INFORMATIVA A NORMA dell’art.13 GDPR 679/2016

(Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali)

Gentile Cliente, la presente informativa viene resa ai clienti persone fisiche e alle persone fisiche che operano in nome e per conto dei clienti persone giuridiche, ai sensi dell’art.13 GDPR 679/2016 (Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali).


IDENTITA’ E CONTATTI DEL TITOLARE

ACLA S.p.A - Via Bruino, 22 - 10040 Rivalta di Torino (TO) - P.IVA/CF: 04164830012


A. OGGETTO DEL TRATTAMENTO

i dati personali oggetto di trattamento sono i seguenti:

  • dati personali identificativi (dati anagrafici, indirizzi mail, ecc.)

Ogni altro dato particolare acquisito in adempimento del mandato conferito.


B. FINALITA’ DEL TRATTAMENTO

i dati personali da Lei fomiti sono necessari per lo svolgimento del mandato da Lei conferito ed in particolare per:

  • esecuzione di obblighi derivanti da un contratto del quale Lei è parte o per adempiere, prima e dopo l’esecuzione del contratto, a Sue specifiche richieste;
  • adempimento di obblighi di legge di natura amministrativa, contabile, civilistica, fiscale, regolamenti, normative comunitarie ed extracomunitarie;
  • gestione della clientela (acquisizione dati e informazioni precontrattuali, amministrazione della clientela, controllo dell’affidabilità e solvibilità per prevenzione possibili frodi, insolvenze e/o inadempienze, amministrazione dei contratti, ordini, spedizioni e fatture);
  • gestione del contenzioso (inadempimenti contrattuali; diffide, transazioni, recupero crediti, arbitrati, controversie giudiziarie);

C. ULTERIORI FINALITA’ DEL TRATTAMENTO

i dati personali da Lei fomiti possono essere utilizzate per le seguenti finalità in particolare:

  • compimento di ricerche di mercato;
  • invio di materiale pubblicitario;
  • attività promozionali.

D. MODALITA’ DI TRATTAMENTO

il trattamento sarà svolto in forma automatizzata e/o manuale, nel rispetto di quanto previsto dall’art. 32 del GDPR 679/2016 in materia di misure di sicurezza, ad opera di soggetti appositamente incaricati e in ottemperanza a quanto previsto dall’art. 29 del GDPR 679/2016, che agiranno sotto l’autorità diretta del Titolare del Trattamento e/o del Responsabile del Trattamento.


E. DESTINATARI DEI DATI PERSONALI

i dati personali trattati non saranno oggetto di diffusione ma di comunicazione a soggetti ben definiti. Sulla base dei ruoli e delle mansioni lavorative espletate, il personale interno ed esterno è legittimato al trattamento nei limiti delle loro competenze ed in conformità alle istruzioni ad essi impartite dal Titolare. I dati raccolti non saranno mai diffusi e non saranno oggetto di comunicazione senza Suo esplicito consenso, salvo le comunicazioni necessarie che possono comportare il trasferimento di dati ad enti pubblici, a consulenti o ad altri soggetti per l’adempimento degli obblighi di legge.


F. TRASFERIMENTO DEI DATI

il Titolare del trattamento non trasferisce i dati personali in paesi terzi; tuttavia si riserva la possibilità di utilizzare servizi in cloud e in tal caso i fornitori dei servizi saranno selezionati tra coloro che forniscono garanzie adeguate, così come previsto dall’art.46 GDPR 679/16.


G. CONSERVAZIONE DEI DATI

il Titolare del trattamento conserva e tratta i dati personali per il tempo strettamente necessario ad adempiere alle finalità indicate ovvero per il periodo imposto dalle vigenti disposizioni in materia civilistica e fiscale.


H. DIRITTI DELL’INTERESSATO

a norma degli artt.15 diritto di accesso, 16 diritto di rettifica, 17 diritto alla cancellazione, 18 diritto alla limitazione del trattamento, 20 diritto alla portabilità, 21 diritto all’opposizione e 22 diritto di opposizione al processo decisionale automatizzato del GDPR 679/16, l’interessato può esercitare i suoi diritti scrivendo al Titolare del Trattamento all’indirizzo soprariportato oppure a mezzo mail all’indirizzo acla.spa@libero.it.


I. REVOCA DEL CONSENSO

con riferimento all’art.6 del GDPR 679/16 l’interessato può revocare in qualsiasi momento il consenso prestato.


J. DIRITTO DI PROPORRE RECLAMO

l’interessato ha diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo dello stato di residenza.


K. CONFERIMENTO DEI DATI

il conferimento dei dati è obbligatorio in base ad adempimenti di legge, regolamenti, normative e condizionante la possibilità di adempiere correttamente ed efficacemente agli incarichi, prestazioni professionali e obblighi contrattuali assunti. Pertanto un eventuale rifiuto al conferimento comporterà l’impossibilità di adempiere agli incarichi, prestazioni professionali e obblighi contrattuali assunti, di inviare materiale pubblicitario, di compiere ricerche di mercato e di svolgere attività promozionali.


L. PROCESSI DECISIONALI AUTOMATIZZATI

il Titolare non effettua trattamenti che consistano in processi decisionali automatizzati sui dati trattati.

Scarica l'informativa